Link alla Homepage
Menu

Copertina Gennaio 2010La copertina del
mese
GLI ARTICOLI

A Ronta il “pranzo indiano” per le missioni a Calcutta

A tavola per solidarietà

 

Anche quest’anno si è svolto il “Pranzo Indiano”, giunto alla terza edizione, presso il circolo Elen Club, al campo sportivo di Ronta. Un appuntamento ormai consueto, organizzato dalle associazioni “Il Filo”, Progetto Agata Smeralda e La Casa del Sorriso, per raccogliere fondi da destinare a progetti di solidarietà in vari villaggi vicini a Calcutta, da noi conosciuti e visitati in occasione dell’annuale viaggio in India.

La partecipazione è stata maggiore rispetto allo scorso anno, abbiamo superato  i 200 partecipanti – 208 per l’esattezza – e devo ringraziarli tutti, perché come recitava il volantino di invito “Quello che facciamo è soltanto una goccia nell’oceano, ma se non ci fosse quella goccia all’oceano mancherebbe”: ecco ogni partecipante è stata una goccia e spero che ce ne siano ancora di più, perché nell’oceano ci stanno tante gocce e tante ne mancano: sforziamoci a invitare la “goccia” accanto a partecipare e condividere con noi questi bei momenti.

Grazie a tutti quelli che hanno fatto tanti chilometri Giuseppina e Teresa da Milano, Sergio e Chiara da Trieste, Roberta da Perignano, Silvia con la bimba in grembo da Forlì, e poi tutti i fiorentini, borghigiani e rontesi che sono stati presenti.

Un caloroso grazie va anche a tutti i volontari che si sono offerti per preparare il pranzo che, per l’assenza di Tiberio – cuoco – impegnato in un’altra iniziativa, hanno dato il massimo e di più, perché tutto andasse per il meglio, e li voglio ringraziare uno ad uno: Stefania, Caterina, Antonio S., Sandra, Paolo G., Donatello, Roberta, Concetta, Alessia, Paolo D., Roberto, Rita, Valentina, Massimo, Emanuela, Elio, Anna, Andrea, Sergio, Chiara, Silvia, sì sono stati grandi perché per due giorni hanno lavorato e contribuito perché la festa riuscisse al meglio e così è stata.

Grazie, grazie,grazie.

Per finire dico che la giornata è riuscita anche dal punto di vista di raccolta fondi: sono rimasti € 3.064,00 comprensivi delle quote del pranzo, offerte di persone private, mercatino e lotteria, che serviranno per sponsorizzare progetti – costruzioni di toilettes, gruppi elettrogeni, scuole ed ostelli - per i bambini nei villaggi di Fr. Anthony, il nostro sacerdote referente nel West Bengala. E che consegneremo presto, insieme ad altri fondi raccolti durante l’anno –dei quali daremo resoconto preciso nei prossimi mesi-, quando un gruppo di noi –al momento siamo una decina- partirà, a fine gennaio, per Calcutta.

Rinnovo ancora un grazie a tutti e l’invito a partecipare tutti alla quarta edizione del pranzo, nel 2011.

 

Antonio D'Alessandro

 

© il filo, Idee e notizie dal Mugello, dicembre 2010

Cerca in questo sito gli argomenti sul Mugello che ti interessano powered by FreeFind
Copyright © 2006 - Best viewed with explorer - webmaster Stefano Saporiti contatti: info@ilfilo.net, Tel. 333 3703408