Link alla Homepage
Menu

La copertina di questo mese
La copertina di questo mese
Articoli
EDITORIA LOCALE

UN LIBRO SULLA PIEVE DI BORGO SAN LORENZO

Mille anni di fede,
arte e storia

Foto di Francesco Noferini

Martedì 28 dicembre la Pieve di San Lorenzo sentirà parlare… di se stessa, della sua storia, dei suoi tesori artistici. Verrà presentato infatti il volume “La Pieve di San Lorenzo a Borgo. Mille anni di fede, arte, storia”, realizzato da Aldo Giovannini e Giuseppe Panchetti. 112 pagine, 65 immagini, edito dallo stabilimento tipografico Toccafondi, il libro è stato realizzato grazie alla “Cooperativa San Lorenzo”, sempre attenta alle iniziative sociali e culturali legate al paese. E nell’ottantesimo anniversario della sua fondazione la “San Lorenzo” ha voluto consentire, finanziandola completamente, la pubblicazione di un’opera dedicata a quello che da mille anni è il cuore di Borgo San Lorenzo.

“Abbiamo voluto lasciare una testimonianza i questo fine millennio –spiegano gli autori Giovannini e Panchetti-: la storia della Pieve ha camminato di pari passo con il nucleo abitativo, anche attraverso alcuni suoi rettori e pievani che nel corso del loro magistero hanno lasciato una profonda impronta. E’ stata una ricerca affascinante ed entusiasmante, poiché sono emersi fatti, episodi e piccole storie inedite, che hanno caratterizzato il secolare cammino dell’edificio sacro più bello e imponente del nostro Mugello”.

Il libro –oltre ad essere donato ai 300 soci dalla Cooperativa San Lorenzo in occasione delle festività natalizie- sarà distribuito gratuitamente durante del grande concerto di “fine millenio”, martedì 28 dicembre alle ore 21.15, nella Pieve, al quale prenderanno parte l’Orchestra giovanile di Fiesole, la Schola Cantorum Santa Cecilia di Borgo San Loranzo e all’organo il maestro Marco Corsi, sotto la direzione del maestro Silvano Sardi. Un libro, e un evento culturale, da non perdere.

 

Il programma del "Concerto di fine millennio"

Un concerto per salutare il millennio che finisce: accadrà a Borgo San Lorenzo martedì 28 dicembre, alle ore 21.15. Inizierà, all'organo, il maestro Marco Corsi, che eseguirà la Fantasia e Fuga in Sol min. di Bach, il Postludio di Bartolucci, le Variazioni dalla V Sinfonia per organo di Widor e l'Epilogue per Pedale solo di Langlais. Nella seconda parte la Corale "Santa Cecilia" di Borgo San Lorenzo, diretta dal maestro Silvano Sardi e accompagnata dall'Orchestra "Strumentisti di Fiesole" e dall'organista Marco Corsi eseguirà la "Missa Laudemus Viros Gloriosos", a 4 voci miste per soli, coro, orchestra d'archi e organo.

Il concerto è offerto dal Rotary Club Mugello, da Fondiaria Assicurazioni e dalla famiglia Vitartali.

 

© il filo, Idee e notizie dal Mugello, dicembre 1999 
Cerca in questo sito gli argomenti sul Mugello che ti interessano powered by FreeFind
Copyright © 2006 - Best viewed with explorer - webmaster Stefano Saporiti contatti: info@ilfilo.net, Tel. 333 3703408