Link alla Homepage
Menu


La copertina del mese
GLI ARTICOLI
temi sociali

Un centro residenziale per disabili a San Carlo

Il prossimo 10 luglio, in occasione della Festa di Padre Massimo, fondatore delle Opere del Villaggio San Francesco a San Carlo, si terrà l’inaugurazione del centro residenziale della casa Santa Elisabetta.

La Casa Santa Elisabetta nasce nel 2000, all’interno del Villaggio San Francesco, come progetto sperimentale per dare una risposta adeguata alle famiglie con problemi di disabilità grave.

Da una prima sistemazione provvisoria la Santa Elisabetta è divenuta un servizio importante e qualificato per gravi disabilità, anche diverse fra loro; vi sono state impiegate ingenti risorse per dotarla di mezzi sempre all’avanguardia, di personale sempre più formato e motivato e di locali idonei studiati e progettati a misura degli abitanti.

Con l’inaugurazione del residenziale si conclude il progetto abitativo (il diurno è ormai funzionante dal novembre del 2005) che porta la Casa Santa Elisabetta ad uno standard elevato di qualità riconosciuto da tutti.

“Ci auguriamo –spiega il Ministro della Congregazione del Terz’Ordine Francescano di San Carlo Giorgio Giovannini- che si risolva presto anche l’iter burocratico per l’autorizzazione definitiva della Casa Santa Elisabetta come RSD, indispensabile per un suo funzionamento autonomo e giusto riconoscimento del suo alto valore umano e sociale; per il Villaggio San Francesco scommessa che possa diventare un “con noi” e un “dopo di noi” versatile e aperto a tutte le esigenze e… serenità per le famiglie con disabilità molto gravi.

 

 

© il filo, Idee e notizie dal Mugello, giugno-luglio 2007

Cerca in questo sito gli argomenti sul Mugello che ti interessano powered by FreeFind
Copyright © 2006 - Best viewed with explorer - webmaster Stefano Saporiti contatti: info@ilfilo.net, Tel. 333 3703408