Link alla Homepage
Menu


La copertina del mese
GLI ARTICOLI
cultura

LA PREMIAZIONE DEL CONCORSO LETTERARIO A SAN PIERO

Fiumi di parole

Nel pomeriggio di Sabato 25 Ottobre, in Villa Adami, a san Piero a Sieve, si è svolta la premiazione del concorso letterario, indetto in giugno dalla Biblioteca Comunale: Sieve e Carza. Fiumi di parole....

Due le sezioni, una per gli adulti ed una per i ragazzi e i giovani al di sotto dei 18 anni.

I risultati sono stati superiori ad ogni aspettativa e non solo in termini numerici. La giuria, presieduta dall'Assessore alla Cultura, Roberto Stiettini, e composta - fra gli altri - dalla Bibliotecaria Monica Orlandi e dal Dott. Fabrizio Boni, in più occasioni si è trovata in difficoltà nello stilare una graduatoria, specialmente riguardo alle composizioni, sia di poesia che di prosa, presentate dai ragazzi delle Scuole Elementari, coinvolti nell'interesse verso la poesia e il  fiume, attraverso le loro insegnanti.

Il tema dei fiumi, in effetti, non è nuovo per San Piero; già nel 2003 la Biblioteca coordinò, nell’ambito del Progetto “Vita Activa”, un Circolo di Studio su Sieve e Carza. Si trattò di una ricerca basata essenzialmente sulla memoria storica delle persone più anziane; che si concretizzò in una mostra presentata sia in Villa Adami che in altri luoghi (visitata appunto dai ragazzi delle scuole) e in un dvd divulgato nel 2007.

Dopo i convenevoli di rito da parte dei rappresentanti del Comune, Michela Stellabotte ha letto una poesia di Renzo Del Bianco, prematuramente scomparso, dedicata al Toro di Tagliaferro e da noi pubblicata sul numero di giugno di quest’anno.

Poi, Monica Orlandi, Michela Stellabotte e Fabrizio Boni si sono alternati nella lettura delle opere in concorso, ad iniziare da quelle dei più giovani, ed è stato davvero confortante constatare con quanto impegno tanti ragazzi (25 le composizioni presentate, quasi tutte di poesia) hanno dedicato tempo e passione ad una attività che nel pensiero comune nessuno attribuirebbe loro. Poesie, versi sciolti, filastrocche e racconti divertenti, arguti, toccanti e taluni anche impegnati.

Tutti tanto bravi anche se la severa legge del giudizio ha dovuto stilare una graduatoria: ha vinto il primo premio Martina Crescioli con “Cambi di Stagione”, al secondo posto si è classificato Alessandro Quartani con “Il bambino sul fiume”, e il terzo premio è stato assegnato ex equo alle opere: “Gli esploratori della Sieve”, di Tommaso Berti, “Un Fiume Magico” di Caterina Francia e Giulia Frezza, e “Il pescatore sfortunato” di Sivi Metaj (che ha lavorato con Edoard Alexandru, Alessandro Amadori, Alberto Orlandi e Salvatore Riina).

È stata quindi la volta della sezione “Adulti”, introdotta dalla lettura di “Mamma Sieve a San Piero” uno struggente pezzo scritto da Primo Lascialfari per il Circolo di Studio su “San Piero a Sieve e il suo Fiume”.

Al confronto con le composizioni dei ragazzi così fresche e spontanee, talvolta ingenue, quelle dei concorrenti adulti, se pur di buona fattura e di gradevole ascolto, sono risultate più studiate, più costruite, talvolta con l’intento di accattivare il letture più che appagare l’autore.

Le opere in concorso erano 12, molte delle quali improntate a ricordi d’infanzia e adolescenza o a reminiscenze assimilate dalla memoria dei vecchi.  

Ha prevalso su tutti, conquistando il primo premio, Prospero Papani con la poesia “Lamentela sul Carza”, al secondo posto si è classificata Barbara Barbi con “Al fiume Carza”, mentre si sono spartiti i terzo premio ex equo: Sauro Bani con “Inseguendo i Ricordi”, Lucia Bonanni con “Ricordo Antico” e Carla Micheletti con “Fiumi”.

I nostri più sinceri complimenti a tutti gli autori grandi e piccini per averci fatto trascorrere un piacevole pomeriggio culturale ed un grosso grazie agli organizzatori, con la speranza che la riuscita della manifestazione li sproni a continuare su questo filone che sembra veramente incontrare il favore di una notevole fetta di cittadinanza, soprattutto coinvolgendo i più giovani in attività più formative di quelle quotidianamente propinate dalla nostra società.

Piero Salvadori  

© il filo, Idee e notizie dal Mugello, novembre 2008

Cerca in questo sito gli argomenti sul Mugello che ti interessano powered by FreeFind
Copyright © 2006 - Best viewed with explorer - webmaster Stefano Saporiti contatti: info@ilfilo.net, Tel. 333 3703408