Link alla Homepage
Menu

La copertina di questo mese
La copertina di questo mese
Articoli
Dibattiti - Editoriali

L'EDITORIALE - LUGLIO 2000

Se il Filo... si rompe

Dobbiamo delle spiegazioni ai nostri lettori. Negli ultimi tre mesi "Il filo" non ce l'ha fatta ad uscire, e ci sembra corretto spiegarne pubblicamente le ragioni. Il freno "occasionale" e imprevisto è stato un grosso problema tecnico -i computer sono una benedizione quando funzionano, ma talvolta fanno davvero dannare-, con il programma di impaginazione del giornale. Ma non ci nascondiamo che accanto a questa difficoltà contingente avvertiamo, da qualche tempo, una crescente fatica nella "tessitura" del Filo. Sappiamo bene come in tutte le attività che si reggono esclusivamente sul volontariato, e quindi sulla disponibilità, libera e gratuita di persone, vi possano essere momenti di alti e bassi. Del resto questo mensile cammina da tredici anni, ininterrottamente, sulle spalle, diciamolo senza infingimenti, di poche persone, delle solite, troppo poche persone.

Riteniamo che l'idea di fondo, quella di offrire uno strumento di scambio di idee e di informazioni, spazio di confronto e di riflessione per l'intera comunità mugellana, nei suoi più diversi settori, sia ancora valida. Ma ci sia anche consentito interrogarci, a fondo, se vale ancora la pena spendersi per questa impresa, o almeno se essa non necessiti di correzioni e di diverse modalità operative.

Diciamo questo ad alta voce, perché in fondo al cuore abbiamo la speranza che, tra i nostri lettori, e nel mondo al quale ci sentiamo di appartenere, vi siano persone e realtà in grado di dare apporti nuovi. In tutti i sensi: di idee ed orientamento, di energie, di risorse umane ed economiche.

"Il filo" non chiude i battenti: l'ipotesi di una cessazione delle pubblicazioni, pur affacciatasi, ci sembra una scelta ultima, che solo la constatazione circa la completa inutilità dello strumento-Filo, e il rarefarsi ulteriore di forze, potrebbe rendere obbligata.

Piuttosto, a bassa voce, rivolgiamo un invito a coloro che in questi anni hanno preso in mano queste pagine trovandoci, pur tra limiti ed errori, spunti e contributi positivi: è il momento di farci sentire che ne vale ancora la pena, di farci sentire -nelle forme più diverse- una solidarietà e un apporto in grado di consentirci di superare questa fase di difficoltà.

Cerca in questo sito gli argomenti sul Mugello che ti interessano powered by FreeFind
Copyright © 2006 - Best viewed with explorer - webmaster Stefano Saporiti contatti: info@ilfilo.net, Tel. 333 3703408