Link alla Homepage
Menu

La copertina di questo mese
La copertina di questo mese
Articoli
Solidarietà

UN’ALTRA INIZIATIVA DI SOLIDARIETA’ DA FIRENZUOLA

Un pane al giorno
per i bambini poveri

La nostra avventura nel tendere le mani verso i popoli delle Ande si fa sempre più impegnativa. Abbiamo accettato con entusiasmo, sia pur con un po’ di timore, la proposta che ci è stata fatta da Padre Giorgio Nonni, un sacerdote missionario che si trova nella parrocchia di Llamellin, in Perù e che fa parte dell’O.M.G.

L’Operazione Mato Grosso, iniziata dal salesiano Padre Ugo de Censi, è un movimento volontario di cui fanno parte tantissimi giovani che nel tempo libero lavorano per mantenere le missioni dell’America Latina (in Perù, Bolivia, Ecuador, Brasile). Padre Giorgio, invitato da alcuni di noi che lo hanno conosciuto in Perù, è venuto qui a Firenzuola per dare la sua testimonianza e, quasi per caso, ci ha offerto la possibilità di aiutare la sua gente. Come? Acquistando un forno industriale per poter sfamare tante famiglie del paese andino. Attualmente infatti la produzione di pane non è sufficiente per tutti gli abitanti in quanto viene effettuata in maniera piuttosto casalinga e non può soddisfare le esigenze dell’intero paese per mancanza di mezzi adeguati. A questo scopo stiamo promovendo varie iniziative. Alcune domeniche fa abbiamo proposto dolci al taglio (crostate, torte di mele, cenci fritti …) preparati da persone volenterose nonché da un panificio e una pasticceria: le offerte donate in cambio dalla gente sono state veramente generose.

L’ultimo prezioso contributo è arrivato dalla scuola di musica attraverso i suoi rappresentanti che si sono prestati e spesi nell’organizzazione di un pomeriggio musicale al quale hanno partecipato anche due artisti sudamericani d.o.c. Una scenetta, un filmato toccante, dell’ottima musica e tante persone disponibili: ecco la miscela “esplosiva” che si è innescata domenica 23 marzo al cinema “Don Otello Puccetti” di Firenzuola. Sono state due ore piacevoli e al tempo stesso commoventi guidate dai suggestivi ritmi latino-americani e da un nobile scopo: i calorosi applausi, l’entusiasmo e il contributo del pubblico sono stati indici del successo ottenuto dall’iniziativa. Ringraziamo la scuola di musica con i suoi artisti e tutte le persone che nel silenzio, dietro le quinte, hanno lavorato gratuitamente per la riuscita del concerto, auspicando che sia solo l’inizio di una solida collaborazione a favore dei più poveri. 

Abbiamo poi in “cantiere” altre idee che speriamo di riuscire a concretizzare nei prossimi mesi, inoltre siamo in cerca di lavori vari (giardinaggio, legna, imbiancature, raccolta castagne, ecc.) e di … … nuovi volontari!

Tutto ciò per poter raggiungere la cifra di circa € 15.000 (siamo ancora lontani!!!!), pari al costo del forno che verrebbe acquistato a Lima, anche perché in Italia costerebbe molto di più con immaginabili difficoltà per il trasporto.

Solo il pensiero di riuscire a donare almeno un pane al giorno ai bambini affamati, alle madri, ai padri di famiglia, agli anziani, ai malati che vivono a Llamellin, ci riempie di gioia e ci spinge, insieme alla solidarietà dimostrata dall’intero paese di Firenzuola, a mettere ancor più amore in ciò che facciamo, convinti che anche il nostro tempo speso per la carità, contribuirà a costruire un mondo migliore, un mondo di pace, di uguaglianza e di giustizia.

Se qualcuno vuole avventurarsi insieme a noi, oppure ha proposte e/o iniziative da suggerire o anche lavoretti da fare, può mettersi in contatto con: Michele (338-3713774), Sara (055/819429), Mirko (055/819163) o Annalisa (055/819230).

 

“Il bene è contagioso quanto il male, ma è più luminoso.

Organizziamo l’epidemia della carità … … sino al giorno in cui, rinunciando a dire:

io, i miei beni, i miei affari, la mia fortuna,

gli uomini proclameranno nel loro cuore finalmente libero:

ciò che possiedo, è ciò che ho donato”.       

(Raoul Follereau)

                                        I GIOVANI O.M.G. DI FIRENZUOLA 

© il filo, Idee e notizie dal Mugello, aprile 2003

Cerca in questo sito gli argomenti sul Mugello che ti interessano powered by FreeFind
Copyright © 2006 - Best viewed with explorer - webmaster Stefano Saporiti contatti: info@ilfilo.net, Tel. 333 3703408