Link alla Homepage
Menu


La copertina del mese
GLI ARTICOLI
attualita'

QUALE SOLUZIONE PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI?

"Porta a porta" utile solo se è fatta bene

Quante volte ci tocca andare a buttare il sudicio nei cassonetti sotto casa? Quanti sacchetti dell’immondizia facciamo al giorno? Alla settimana? All’anno? E nell’arco di una vita?

Moltiplichiamo per tutti gli abitanti di Borgo San Lorenzo, poi anche per quelli di San Piero, poi Scarperia, Barberino, tutto il Mugello… tonnellate e tonnellate, inimmaginabile!

Purtroppo i metodi di smaltimento utilizzati fino ad ora hanno dimostrato di avere più controindicazioni che altro. E ultimamente qui nel Mugello abbiamo visto le proteste per l’ingrandimento della discarica a Firenzuola e il polverone che si sta alzando per l’ingrandimento dell’inceneritore a Selvapiana…

E’ facile protestare e dichiararsi contrari alle decisioni dei Comuni, bisogna però anche rimboccarsi le maniche e agire: la raccolta differenziata.

E’ uno spreco di spazio avere tre o più cestini in casa e una grande noia riempirli correttamente! Sicuramente attuarla non permetterà la chiusura di inceneritori e discariche, però porterebbe i suoi vantaggi: in primo luogo la riduzione della loro utilizzazione (non ci sarebbe bisogno di ingrandimenti!), una miglior qualità dell’aria che respiriamo e di conseguenza della salute nostra e dei nostri figli… inoltre, se attuata con impegno, dovrebbe portare anche alla riduzione delle tasse sui rifiuti!

Quando, anni fa, nel comune di Borgo S. Lorenzo sono stati consegnati i cesti gialli per la raccolta della carta, venne detto che, dopo un breve periodo di rodaggio, per ogni famiglia le imposte sui rifiuti sarebbero state ridotte in base al peso della carta da loro separata… ma questo periodo di rodaggio quanto dura?

Il comune di Borgo S. Lorenzo sta valutando un nuovo sistema di raccolta, quello “porta a porta”. Speriamo che almeno questo funzioni! Così come ci auguriamo che lo studi a tavolino accuratamente riflettendo sull’esperienza di Comuni che hanno già fatto questa scelta ottenendo successo e consenso dalla cittadinanza perché se nel Mugello c’è l’intenzione di togliere i cassonetti dalle strade, sarebbe opportuno non costringerci a tenere i sacchetti dell’organico in casa una settimana, come è stato proposto!

Ad esempio: il comune di CAPANNORI (popolazione 45.000 abitanti in 40 frazioni) dal 1gennaio 2005 ha attuato la raccolta porta a porta in tre frazioni rimuovendo i cassonetti di qualsiasi tipologia di rifiuto sulla strada. Ha distribuito a domicilio gratuitamente: un cestone per la carta, due contenitori per l’umido, uno piccolo per la raccolta giornaliera, un contenitore per il multi-materiale (tutti con sistema di protezione antirandagismo) e infine uno per l’indifferenziato.

Il calendario settimanale dei ritiri consiste in: 3 prelievi per l’organico, 2 per il multi-materiale, 1 per carta e cartone, 1 per l’indifferenziato. Gli olii esausti vengono ritirati mensilmente;  pannoloni e pannolini in modo personalizzato mentre su prenotazione, a domicilio e gratuitamente,  avviene il ritiro degli ingombranti, potature e sfalci.

In solo quattro mesi la percentuale di raccolta differenziata è salita all’82%!

Sono stati cioè raccolti in maniera differenziata un totale di 1430 tonnellate di rifiuti differenziati e 174 tonnellate di indifferenziato. Il Comune ha così risparmiato sulle quote per il conferimento del materiale indifferenziato in discarica e ha guadagnato dalla vendita di carta e cartone… in totale?

Un risparmio di 171.452euro in soli quattro mesi che si è riflettuto sulla cittadinanza con la riduzione della parte variabile della TIA del 20% a partire dal gennaio del 2007

A quanto pare ci hanno guadagnato tutti, tenendo conto che così il progetto di costruire un nuovo inceneritore nel loro Comune è decaduto!

Speriamo che anche la raccolta “porta porta” nei nostri Comuni abbia un esito così positivo…l’importante è che venga progettata con serietà e condivisa da tutti.

Giulia Finocchi

 

 

© il filo, Idee e notizie dal Mugello, maggio 2007

Cerca in questo sito gli argomenti sul Mugello che ti interessano powered by FreeFind
Copyright © 2006 - Best viewed with explorer - webmaster Stefano Saporiti contatti: info@ilfilo.net, Tel. 333 3703408