Link alla Homepage
Menu

La copertina di questo mese
La copertina di questo mese
Articoli
arte - cultura
RITRATTO DI UN'ASSOCIAZIONE MUSICALE

Sound, otto anni di musica

L’Associazione Culturale Musicale "SOUND" nasce nel 1990, si è occupata e si occupa prevalentemente di Jazz e di musiche affini (Funky, Fusion, Rock, etc...). L'Associazione Musicale "Sound" attualmente coordina undici scuole di musica nelle Province di Firenze e Prato. Sede centrale a Pontassieve, Piazza della Libertà n 1.

Le principali produzioni "Sound" sono: "Urbanfunk" e "Dynamics", sul mercato discografico gruppi presenti già da molti anni e con più esperienze, poi la "Florence Art Orchestra", la "Street Band Sound", il "Chorus Quintet", gli "Italian Jazz Trio", i "Soul Voice" e il "Soundgospeltrain".

Franco Baggiani, leader della Sound

Gli insegnanti sono tutti professionisti specializzati nei vari settori della musica moderna e sono coordinati da Franco Baggiani, trombettista, fondatore della "Sound" e Presidente (nella foto).

Molti anche i progetti misti allievi-insegnanti, dei quali parleremo più avanti.

Ma "entriamo" nella "Sound", il più grande network di insegnamento musicale del Centro Italia, guidati dall' "anima" Franco Baggiani. Personalmente in passato e ...spero in futuro, mi sono avvalso per le mie performance di poesia e musica, sia di Franco Baggiani in persona, sia degli allievi e degli insegnanti della "Sound" ogni volta apprezzatissimi per la loro professionalità.

L'Associazione Musicale "Sound" è costituita da musicisti di differente formazione uniti dalla volontà di utilizzare le proprie capacità e competenze nella promozione della cultura musicale. La storia dell'Associazione testimonia il continuo sforzo profuso dai suoi membri per "costruire" realtà musicali nei contesti dove hanno operato. L'Associazione ha infatti realizzato una fitta rete di rapporti con le amministrazioni locali della Val di Sieve, Mugello, Quartieri del Comune di Firenze e Interland fiorentino, per creare spazi fisici quali laboratori musicali polivalenti, scuole di musica e promuovere nuove forme di fruizione del patrimonio musicale classico e contemporaneo. I membri dell'associazione hanno lavorato a progetti didattici con le scuole di ogni ordine e grado della provincia di Firenze ed organizzato concerti ed eventi teatrali a molti dei quali hanno partecipato gli stessi allievi della Scuola di Musica "Sound". L'associazione ha inoltre costantemente cooperato con organizzazioni umanitarie.

L'Associazione Musicale "Sound" differenzia le sue attività nei seguenti settori:

a) Didattica Musicale, con la gestione della Scuola di Musica Sound.

b) Educazione e Animazione.

L'Associazione promuove e coordina progetti didattici in collaborazione con le scuole statali. Ad esempio alle scuole elementari vengono offerti due tipi di "percorsi musicali"; uno denominato "Introduzione al mondo della musica" che permette un approccio globale alla musica. L'altro con percorsi a tema con il fine di realizzare con i bambini degli eventi musicali, tanto per citarne alcuni: "Il giro del mondo con i suoni", "Dalla filastrocca alla canzone", "Composizione di canzoni e blues", "Dalla danza libera alla quadriglia passando per la tarantella", "Gli strumenti seri" etc. La "Sound" offre proposte mirate e/o concordate anche per la Scuole Medie, gestite dal responsabile Giacomo Downie.

c) Produzione Spettacoli Musicali. L'associazione gestisce cinque formazioni musicali composte da allievi e docenti della scuola: "Florence Art Orchestra" (ex"Sound Big Band", composta da venti elementi, si esibisce in situazioni concertistiche con un repertorio che spazia dal Jazz al Rock Blues), "Sound Street Band" (formazione di piazza diretta dal M.o Andrea Coppini che si esibisce anche in situazioni di tipo bandistico), "Soundgospeltrain" e "Soul Voice" sono i cori Sound (formati esclusivamente da allievi, gruppo il primo vocale di venti elementi con un repertorio prevalentemente Gospel), entrambi i gruppi, diretti dal M.o Monica Masini, stanno vivendo veramente un momento magico come richieste, spettatori e critica sempre più che positiva, "Ensemble di Fiati" (una produzione della sezione classica, formato da allievi della scuola con un repertorio di trascrizioni operisticosinfonico) e l'"Orchestra dei Bambini" (composta da quindici bambini d'età compresa tra i sette e gli undici anni che si esibiscono con un repertorio di classici).

d) Musicoterapia e animazione per anziani.

L'osservazione delle notevoli potenzialità terapeutiche del "fare musica" ha portato alla realizzazione di progetti dedicati a quello che comunemente viene definito il mondo dell'handicap. I percorsi terapeutici che offriamo sono imperniati sui concetti di espressione e relazione. Il linguaggio musicale o più genericamente dei suoni, lungi dall'essere uno strumento miracoloso, può rappresentare uno strumento per tutti quegli operatori con la necessità di ricercare strategie e tecniche efficaci per l'educazione, l'integrazione, la prevenzione o la riabilitazione. Esso può essere un ausilio per intervenire quando vi siano impedimenti dovuti a un cattivo funzionamento dell'apparato fonatorio, disturbi più o meno gravi dell'attività mentale che portano alla difficoltà o all'impossibilità di organizzare un linguaggio verbale comune e di comprendere quello degli altri, paresi, spasticità, problemi del movimento che impongono limitazioni gravi nella relazione con il mondo e nelle caratteristiche del comportamento che inevitabilmente insorgono da questi stati patologici.

Ho cercato, veramente opera impossibile, di sintetizzare in poche righe le "attività Sound" e quelle del suo Presidente Franco Baggiani,... credo sicuramente di aver tralasciato qualcosa. Avremo modo più avanti di "entrare" nei dettagli dell'associazione magari radiografando quelli che sono i gruppi consociati che "vanno" per la maggiore o gli "emergenti", che sono tanti di entrambe le strade.

Ezio Alessio Gensini

© il filo, Idee e notizie dal Mugello, luglio-agosto 1998 
Cerca in questo sito gli argomenti sul Mugello che ti interessano powered by FreeFind
Copyright © 2006 - Best viewed with explorer - webmaster Stefano Saporiti contatti: info@ilfilo.net, Tel. 333 3703408