• www.facebook.com

Niente igiene sui camion della raccolta rifiuti. La denuncia di un operatore mugellano

BORGO SAN LORENZO – “Lavoriamo con la cooperativa Ati per la raccolta del porta a porta, siamo tutti i giorni a contatto con i rifiuti, non abbiamo mascherine, né Amuchina o prodotti disinfettanti, i furgoni non vengono mai igienizzati, tutti prendono tempo. Se io mi...
Posted On 11 Mar 2020
, By

Borgo, via tutti i cassonetti, escluso quello del vetro

BORGO SAN LORENZO – Prende il via a marzo la fase conclusiva del passaggio alla raccolta rifiuti porta a porta e saranno rimossi tutti i cassonetti, ad eccezione di una nuova campana che rimarrà sulle strade per la raccolta del vetro. La prima zona dalla quale saranno...
Posted On 02 Mar 2019
, By

Giotto Ulivi verso Rifiuti Zero

MUGELLO – L’istituto superiore Giotto Ulivi ha avviato una serie di attività di educazione ambientale. I ragazzi della 2^ E del Linguistico, indossando i giubbini “Giotto Ulivi verso Rifiuti Zero” già dalla prima ora di ieri 6 febbraio, hanno radunato i tappi di plastica...
Posted On 08 Feb 2017
, By

Raccolta rifiuti porta a porta in Mugello. I tanti dubbi del sindaco di Vaglia

Si torna a parlare di “porta a porta” in Mugello, per introdurre nei comuni di Borgo San Lorenzo, Barberino di Mugello, Scarperia e San Piero, Vicchio, Vaglia (che sono i comuni i cui rifiuti vengono gestiti da Publiambiente) il nuovo sistema di raccolta, per...
Posted On 10 Nov 2015
, By

Come si blocca lo “Sblocca Italia?”

Caro Filo, sicuramente saprai già l’inquietante notizia dell’ennesimo rischio per la salute dei cittadini. Il 9 settembre infatti la Conferenza Stato-Regioni deciderà in merito al decreto attuativo dell’articolo 35 dello Sblocca Italia. Se approvato il decreto farà...
Posted On 27 Ago 2015
, By

Una speciale raccolta differenziata

  “Il nostro Dio è un fuoco divoratore”  (Eb.12,29) Nella classe di Noemi, la maestra aveva parlato a lungo di “raccolta differenziata” ed aveva invitato tutti i ragazzi a dare dei suggerimenti per migliorare le abitudini degli abitanti e l’aspetto del paese. Noemi era rimasta...
Posted On 03 Ott 2008