Omicidio Sant’Agata, la Corte Europea dei diritti dell’uomo condanna l’Italia

SCARPERIA E SAN PIERO – Nessuno può dimenticare la storia del piccolo Michele, di appena tre anni, ucciso nel 2018 dal padre, durante una lite familiare (articolo qui). Dopo il processo, dopo che a Niccolò Patriarchi è stato negato il TSO e che il Comune si è costituito...

Ricorso in appello per l’omicidio del piccolo Michele. La difesa chiede l’infermità mentale

FIRENZE – “Niccolò Patriarchi era incapace d’intendere e di volere, dunque non è imputabile”. Questa la difesa degli avvocati dell’uomo che, la sera del 14 settembre 2018 a Sant’Agata uccise il figlio Michele, di pochi mesi, a coltellate...

Uccise il figlio di un anno, a Sant’Agata: chiesto l’ergastolo per Patriarchi

FIRENZE – La richiesta del Pubblico Ministero è stata dura: ergastolo con isolamento carcerario per Niccolò Patriarchi, il 34enne programmatore informatico che il 14 settembre 2018, durante una lite in famiglia, a Sant’Agata, frazione di Scarperia e San Piero uccise a...
Posted On 04 Ott 2019
, By