“Custodire l’orizzonte”. Riflessioni di un castanicoltore sull’eolico a Vicchio

MUGELLO – Proteggere l’orizzonte, vergine e immutato, non è un semplice computo paesaggistico, ma è liberare il pensiero delle genti che cercano in esso riparo e futuro. Quando si cerca l’ispirazione o anche solo il sollievo, lo sguardo si adagia sull’orizzonte, su quella...
Posted On 27 Feb 2021
, By

Video, Firenzuola. Una trentina di mufloni al pascolo a Sasso di Castro

FIRENZUOLA – Un gruppo di una trentina di mufloni è sceso dalle rocce, in cerca di cibo, per brucare a ridosso del bosco più a valle (video di Mattia Landi). Siamo nell’Area Naturale Protetta di Interesse Comunitario “Sasso di Castro – Monte Beni”,...
Posted On 13 Feb 2021
, By

Area Giogo – Casaglia, saranno abbattuti a raso tre ettari e mezzo di boschi danneggiati dal vento

MUGELLO – Da un paio d’anni a entrare nei boschi mugellani si stringe il cuore. In tante aree il bel bosco non c’è più, ma piuttosto un cimitero di alberi, effetto dei gravissimi danni causati dalle tempeste di vento del 2018, che hanno provocato il ribaltamento...
Posted On 01 Dic 2020
, By

Elisa Tozzi (Lega) su eolico in Mugello: “Bene lo stop. Adesso lo si azzeri del tutto”

MUGELLO – Così commenta Elisa Tozzi, candidata capolista Lega Firenze 2 il momentaneo stop all’impianto eolico di Monte Giogo di Villore e Corella tra Vicchio e Dicomano dopo la richiesta di integrazioni tecniche avanzata dalla Regione Toscana alla società di...

Eolico a Villore-Corella: la Regione chiede molti chiarimenti. È un mezzo stop al progetto

MUGELLO – “Si evidenzia fin da ora che da quanto emerge dal contributo tecnico istruttorio pervenuto da parte del Settore regionale competente, l’intervento non appare conforme agli indirizzi d’ambito, agli obiettivi e alle indicazioni relative alle Invarianti...
Posted On 28 Ago 2020
, By

La proposta del Comitato di Massorondinaio per il prossimo regolamento urbanistico

SCARPERIA E SAN PIERO – Una proposta sicuramente interessante quella del Comitato di Massorondinaio, che propone l’introduzione di un nuovo articolo nel regolamento urbanistico del Comune di Scarperia e San Piero di prossima adozione che riguarda la richiesta al...

Riaperto il sentiero Cai del Monte Gazzarro

MUGELLO – Giovedì 29 luglio 2020 i volontari del Gruppo sentieri del CAI di Firenze ha terminato il lavori per il ripristino del sentiero di cresta del monte Gazzarro. Il sentiero era stato chiuso per motivi di sicurezza nel mese di dicembre dello scorso anno. Le violente...

Eolico nel Mugello: parla la Soprintendenza

MUGELLO – Si arricchisce di un nuovo capitolo la storia del progetto di parco eolico in Mugello, con la Soprintendenza di Firenze che ha fatto pervenire in Regione un documento sul progetto in questione. Ed Italia Nostra ritorna sull’argomento, parlando di beni...

Riemerge Brento Sanico: il progetto di don Antonio Samorì riporterà in vita il borgo

FIRENZUOLA – Immerso nelle montagne verdi dell’Alto Mugello, nella valle del Santerno, si trova Brento Sanico, un borgo ora in stato di degrado, ma che fino agli anno ’60 era un centro abitato. Dal 1800 fino alla fine degli anni ‘50, vi abitavano circa 80 persone, che vivevano di...

L’attacco del Comitato per la Tutela dei Crinali ai Sindaci di Vicchio e Dicomano: “grazie per non averci risposto!”

MUGELLO – Monta l’arrabbiatura da parte del Comitato per la Tutela dei Crinali, anche per la mancata risposta dei sindaci di Dicomano e Vicchio. Cari Sindaci di Dicomano e Vicchio, come temevamo, la nostra lettera è rimasta senza risposta. Nella sostanza e nella...

Può riprendere il taglio del bosco. La soddisfazione di Coldiretti

MUGELLO – Il via libera, dato dal Governo, al lavoro nei boschi è salutato con soddisfazione anche in Mugello. Perché da qui, con una lettera scritta dall’assessore all’agricoltura e alla forestazione dell’Unione Montana dei Comuni Federico Ignesti...
Posted On 11 Apr 2020
, By

“Dove siete finiti?” Sull’avvio della procedura autorizzativa dell’eolico in Regione, il Comitato attacca i sindaci

MUGELLO – L’avvio della procedura per le osservazioni al progetto dell’impianto eolico di Villore sta facendo arrabbiare parecchio e parecchi. Con questo avvio, stabilito dalla Regione Toscana lo scorso 23 marzo, con l’azienda proponente che ha inviato le...

Eolico nel Mugello: tutto il progetto, spiegato da Italia Nostra (parte 2)

MUGELLO – Per approfondire il progetto di impianto eolico che si vorrebbe realizzare tra Corella e Villore abbiamo chiesto un’illustrazione a Italia Nostra -ed è una illustrazione critica, stante la nota contrarietà a questa opera dell’associazione...
Posted On 04 Mar 2020
, By

Eolico nel Mugello: tutto il progetto, spiegato da Italia Nostra (parte 1)

MUGELLO – L’impianto eolico che si ipotizza di realizzare tra Corella e Villore sta facendo discutere. E spesso l’esser favorevoli e contrari non è supportata da dati di fatto, ma da un approccio a priori. Meglio sarebbe invece valutare con cognizione. E per...

Alla scuola delle Stimmatine si impara a rispettare l’ambiente

BORGO SAN LORENZO – “A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto”. Questa è una delle frasi scritte sui cartelloni nella stanza della quinta della scuola primaria Suore Stimmatine di Borgo San Lorenzo. Una classe che...

È l’ora di risistemare la pista ciclabile tra Borgo e Vicchio: il sollecito di Mugello in Comune

MUGELLO – I periodi di forti piogge dello scorso novembre e dicembre hanno causato diversi episodi di frane e smottamenti in molte frazioni del nostro territorio, ma hanno creato grossi problemi e diverse interruzioni anche sul percorso della pista ecoturistica che al...

Successo per la prima conferenza ambientale

BORGO SAN LORENZO – Sabato 11 Gennaio ha avuto luogo la prima conferenza organizzata dal Laboratorio Ambientale Mugello, “Cambiamenti Climatici: cause, conseguenze e soluzioni”, tenuta da Giacomo Tagliaferri, collaboratore tecnico del CNR-IBE di Firenze, che ha visto la...

Il Muro del Carza

SCARPERIA E SAN PIERO – Lungo l’alveo del torrente Carza, sulla riva di destra, a valle del ponte che lo attraversa per la stazione FFSS di San Piero a Sieve, è stato costruito un muro in cemento armato. Soldi pubblici, per un’opera da 60.000 euro. E poi con...
Posted On 29 Dic 2019
, By